Pollo Karaage 鷄の唐揚げ 作り方レシピ

Chicken Karaage 鷄の唐揚げ 作り方レシピ copia

Oggi vi propongo una ricetta originale della cucina Giapponese! Il Pollo Karaage! Praticamente sono bocconcini di pollo fritto, ma hanno la caratteristica di essere leggeri e poco unti, sono super gustosi e croccanti, ma sopratutto facili e rapidi da fare. Quando li abbiamo fatti preparai una salsina agro piccante ma vi assicuro che non servono ulteriori condimenti 😉

Ingredienti Per 2 Persone

  • 300g di bocconcini di Pollo (preso dai fusi)
  • 1/2 cucchiaino di Salsa di Soia
  • 1/2 cucchiaio di Sake
  • 1/4 di cucchiaino di Sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di Zenzero grattuggiato
  • 1 cucchiaino di Aglio grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di Olio di Sesamo
  • 1/2 Uovo sbattuto
  • 2 cucchiai e mezzo di Fecola di Patate oppure di Maizena
  • Foglie di lattuga (in foto lattuga brasiliana)
  • Olio di Semi di Girasole
  • Fettine di Lime

Disossate i fusi di pollo o fatelo fare dal macellaio. Ponete la carne su un tagliere con la pelle verso l’alto, e fate dei buchi con la punta del coltello, questo aiuterà a far penetrare il condimento e agevolerà la cottura. Ora giratelo, togliete eventuale grasso in eccesso e ripetete l’operazione di prima, poi in più fate qualche taglietto. Tagliate il pollo in bocconcini non troppo piccoli e metteteli in una ciotola. Aggiungete al pollo la Soia, il Sake, pepe, sale, aglio e lo zenzero grattugiato e mescolate bene (io lo faccio con le mani, ma se preferite usate un guanto oppure un cucchiaio).
Lasciate riposare coperto per 30 minuti in modo che il pollo assorba il condimento.
Bene adesso iniziamo ad aggiungere l’uovo sbattuto poco per volta e nel mentre mescoliamo, per finire aggiungiamo la fecola e diamo un’ultima mescolata.
Mettere l’olio su fuoco medio (non ne serve tanto un dito e mezzo già basta), mentre si sta scaldando l’olio, aggiungete già il pollo, questo vi garantirà una cottura uniforme sia dentro che fuori! 😉 Quando il pollo inizia a sfrigolare girate i bocconcini, lasciateli dentro ancora per un paio di minuti e poi toglieteli dalla padella. Alzate il fuoco e fate scaldare bene l’olio. Una volta caldo rimetteteli dentro e lasciateli finché non saranno belli dorati!!! Scolateli su della carda per fritto o carta assorbente, poi adagiateli su un bel letto d’i salata e serviteli ancora caldi!
Essendo già conditi e salati non avete bisogno di aggiungere altro…. Io quando li ho fatti ho provato a fare una salsina agro-piccante ma vi assicuro che sono buonissimi anche senza! Nonostante siano fritti non sono pesanti e nemmeno unti! Uno tira l’altro!

Itadakimasu!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...